ROMA, 17-18 SETTEMBRE 2016

SIDER-lancio sussidio

Roma, 17-18 settembre
“Sider-penso a voi guardando le stelle”: questo il titolo del convegno di Pastorale Giovanile tenutosi nella casa orionina di Monte Mario. Alla presenza del provinciale don Aurelio Fusi, del consigliere generale don Fernando e dei consiglieri don Maurizio Macchi e don Leonardo Verrilli, oltre 70 – tra giovani e meno giovani – si sono riuniti per parlare e confrontarsi su tematiche importanti riguardanti la gioventú d’oggi. Nei due giorni, diverse sono state le figure che hanno accompagnato i partecipanti nella riscoperta delle radici della pastorale giovanile orionina, fornendo spunti di riflessioni interessanti. Sono interventi Gigi Corichella, edu-animatore che ha messo in luce alcune problematiche che vivono i giovani nelle nostre parrocchie e oratori, cercando non di fornire soluzioni ma di motivare ad una rinnovata passione educativa; il pedagogista infantile Ezio Aceti che ha proposto una tagliente quanto accorata riflessione sul mondo giovanile e sulla necessità di cambiare prospettiva nel rapporto con i ragazzi a noi affidati. Conduttori e voci guida della due giorni sono stati Lorenzo Tiengo, docente di grafica ed educatore, e don Alessandro Digangi, che hanno proposto momenti ludici di incontro e confronto nella giornata di sabato, mentre nella mattina di Domenica hanno presentato la storia passata della pastorale giovanile orionina e alcuni spunti per il futuro della congregazione. Fulcro della seconda giornata è stata infine la presentazione del sussidio annuale “Sider- penso a voi guardando le stelle” attraverso 4 diversi workshop. Non sono mancati momenti di preghiera comunitaria e di convivialità, che hanno permesso la creazione di un clima di famiglia e accoglienza.
E questo è stato solo il primo dei tanti momenti che quest’anno coinvolgeranno gli operatori di Pastorale Giovanile italiani…
Stay tuned per prossimi aggiornamenti!

Francesca De Negri

Dinamica, solare e fin troppo iperattiva, cresce tra il cortile e le aule dell’oratorio, dove oggi, tra le mille cose, è anche educatrice di un gruppo di adolescenti. Appassionata di educazione (che purtroppo anche studia!), ama la fotografia e viaggiare ovunque ci sia qualcosa di Bello da scoprire…in poche parole una sognatrice pratica e creativa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Latest Stories

Search stories by typing keyword and hit enter to begin searching.