News dal mondo orionino

Il tempo delle vacanze sta quasi giungendo al termine e bisogna “ritornare nel mondo”, ma piano piano… senza troppa fretta e godendoci questo ultimo periodo di riposo e di mare (o montagna se preferite”).

Ma cos’è successo di bello quest’estate nella nostra grande famiglia?

Partiamo dall’Africa, dove quattro giovani orionini, hanno scelto di dire SI per sempre al Signore, attraverso l’Ordinazione Sacerdotale.

Felici dopo l'Ordinazione

Partiamo dall’Africa, dove quattro giovani orionini, hanno scelto di dire SI per sempre al Signore, attraverso l’Ordinazione Sacerdotale. Gioiamo insieme a Padre Oueremi Augustin Padre Sanbena Cyprien, Padre Sama Gabriel e Padre Tifilema Jean Paul.

Rimanendo in tema, facciamo un salto in Brasile per altre due ordinazioni: si tratta di Josimar Felipe da Silva e Pedro Batista Andrade.

Rimanendo in tema, facciamo un salto in Brasile per altre due ordinazioni: si tratta di Josimar Felipe da Silva e Pedro Batista Andrade. Nelle prossime settimane anche Flaviu Enache e Roberto Luciano riceveranno il dono del sacerdozio.

Durante il mese di luglio, i frequentatori di social avranno sicuramente visto un giovane sacerdote, don Lorenzo Lodi che con uno zaino in spalla, un bastone e un cappello, si è avventurato attraverso la Sardegna percorrendola tutta a piedi per ” valorizzarne la bellezza del creato e per pregare affinché ci siano tante nuove vocazioni”. Per chi se lo fosse perso ecco qui dove trovare aggiornamenti.

In Polonia si è vissuto un momento forte con un bel pellegrinaggio da KALISZ a CZĘSTOCHOWA poichè ha visto la partecipazione di tanti giovani, ma anche il coinvolgimento di tutti coloro che, lungo il cammino, incuriositi decidevano di fare un tratto insieme ai pellegrini.

E arriviamo a Tortona, dove pochi giorni fa si è celebrata la festa della Madonna della Guardia:
“Già all’alba i fedeli si sono recati in Santuario per la prima Messa alle ore 6.30 presieduta dall’Economo Provinciale Don Alessandro D’Acunto, alle ore 7.30 a presiedere Don Ugo Rega rettore del Santuario orionino dell’Incorata di Foggia, che alla sera prima ha accolto con gioia la proposta del rettore Don Vanoi, di donare come Famiglia orionina e Diocesi di Tortona, per il prossimo aprile 2020, in occasione della festa dell’Incorata l’abito per la vestizione della Madonna. La proposta è stata accolta con grande gioia e così a breve ci si attiverà per l’organizzazione del pellegrinaggio. Alle ore 8.30 il Superiore Generale Padre Tarcisio Vieira ha presieduto la Santa Messa del giubilei sacerdotali e religiosi. Alle ore 10.30 il Pontificale dell’Apparizione, presieduto dal Cardinale Edoardo Menicheli. Nell’omelia ha sottolineato due parole: discepolo e servo. “Dobbiamo, ha aggiunto il porporato, rendere grazie a Maria e scoprire chi è per noi. Dopo il pranzo di fraternità, nel primo pomeriggio la Messa presieduta dal Superiore provinciale Don Aurelio Fusi. Secondo momento centrale della giornata la Santa Messa e processione presieduti dal vescovo diocesano Mons. Viola. In questo centenario dalla prima processione di Don Orione che raggiungeva il Duomo, è stato rievocato proprio con le parole del Santo quel momento nella piazza del Duomo e successivamente il parroco Don Baldi e Don Ghiacci hanno aperto le porte per l’ingresso della Madonna. Il vescovo nel suo messaggio ha sottolineato la fedeltà di Don Orione alla Chiesa e al suo vescovo e come tutti noi abbiamo bisogno dell’amore di Dio. La Processione ha fatto ritorno in Santuario con la Benedizione Eucaristica e il saluto del Superiore generale Padre Vieira. Le Sante Messe del rettore Don Vanoi e di Don Cerasa e i fuochi artificiali hanno concluso questa giornata di preghiera e di festa. Questa festa è stata un rallegrarsi per le meraviglie che il Signore ha operato nella Vergine Maria e il compito che rimane ad ognuno lo prendiamo dalle parole del nostro vescovo Mons. Viola che invita tutti ad “aprirci alla concretezza della nostra consegna che è la carità. La Vergine ci insegni a riscoprire la semplicità e la bellezza della fede per lasciarci trasformare dall’amore che ci ha salvato e così conoscere il Figlio tuo, benedetto e amato”. (fonte: https://www.madonnadellaguardiatortona.it/ )

E voi cos’avete combinato quest’estate????

Related Posts

Latest Stories

Zaini in spalla

Chissà…

News dal mondo orionino

Un’estate di gioia in Albania

Vacanze da Dio

127 anni di Passione

Don Orione Social – Sfida Social

Don Orione e… Pietro

Search stories by typing keyword and hit enter to begin searching.