All posts by

Riccardo Vanoli

L’università orionina per gli animatori Tre anni, quattro giorni full immersion, 42 moduli da vivere senza perdersi un’istante, esperienze e relazioni che diventano il tessuto su cui costruire insieme il futuro dei ragazzi che ci sono affidati. Questo è in estrema sintesi il bilancio del primo ciclo di Oplà che entra quest’anno a pieno regime con le tre classi divise per anno e tutti i moduli attivi. Un piccolo sogno che inizia a diventare sempre più realtà. L’occasione di creare uno stile e un orizzonte comune unendo i tre poli

“Caro Vasa, sei proprio sicuro di volerti sorbire le storie di un giovane chierico italiano in terra malgascia? Ti scrivo cercando di mettere un po’ in ordine le idee, spero proprio non contassi su un racconto dettagliato e preciso, perché troverai piuttosto un crescente gorgoglio di pensieri e domande che mano a mano si sono fatti strada lungo questi giorni in Madagascar.  In molti mi chiedevano: “Allora come va? Com’è lì?”. La risposta all’inizio era semplice, banale, ma sincera: “Bellissimo, incredibile, una meraviglia”. Già, perché atterrato in capitale ad Antananarivo

Prima tappa del Giro del Mondo con Don Orione è l’Albania. Una realtà in continua crescita, fra novità e attività ormai consolidate sono numerose le occasioni per vivere un’estate fantastica con Don Orione. Ecco un brevissimo resoconto di Don Rolando (non perderti le foto in fondo): Nel mese di giugno abbiamo concluso le attività pastorali e terminata la scuola abbiamo iniziato le attività estive. A Bardhaj 36 bambini hanno ricevuto la prima comunione con grande gioia e una grande partecipazione delle famiglie. Il 4 giugno abbiamo avuto una festa nazionale:

3 Luglio 1892 – Tortona, un giovane chierico, alquanto particolare, notato e apprezzato da molti per il suo carattere focoso e intraprendete, guardato con sospetto dagli amanti del “si è sempre fatto così”, sceglie con coraggio di iniziare un oratorio festivo. Un gesto semplice, spontaneo, nato dalle necessità del contesto, non programmato, non ricercato. Uno slancio di cuore guidato dalla Provvidenza lo porta a questa decisione. 3 Luglio 2019 – Un pò ovunque in tutto il mondo, ci siamo noi che spegniamo con un soffio 127 candeline per festeggiare quel

In un attimo tre settimane sono volate e, cercando di trasformare questa calda estate in un momento unico di crescita e divertimento per i vostri ragazzi, eccovi qua a provare a mettervi nei panni di Don Orione. In effetti è proprio quello che fate ogni giorno, mettendovi al servizio dei più piccoli con il cuore di Dio. Quindi GRAZIE perchè voi siete Don Orione oggi e continuate a tenere vivo il suo sogno, il nostro sogno. Ecco i risultati della Sfida Social

Aumentano i gradi, aumentano i ragazzi, aumenta la felicità! Imperterriti i nostri animatori continuano a seminare bellezza nelle estati dei nostri ragazzi. Giorno dopo giorno centinaia di bambini vivono l’esperienza del crescere insieme, divertendosi e giocando. Una sfida non facile per tutti quei ragazzi che sono chiamati ad accompagnarli animandoli. Così anche noi abbiamo pensato di alzare, è proprio il caso di dirlo, il livello della nostra sfida. Già, proprio così, abbiamo chiesto ai nostri oratori di provare a cambiare prospettiva, scoprire uno sguarda dall’alto che di solito ci sfugge.

Il compleanno di Don Orione si avvicina e noi abbiamo pensato di preparagli un regalo unico. Abbiamo chiesto ai suoi ragazzi di preparare 50 secondi di video in cui raccontarci con la loro creatività qualcosa di lui. Che dire? I risultati sono stati dei vari capolavori. Pezzi di musical, trailer di film o cori improvvisati, tutti hanno saputo rendere omaggio a quel padre che ha segnato la storia di ognuna delle nostre realtà, la nostra storia. Ecco i risultati dai social

Sapevi che Don Orione fece un patto di sangue? Già, proprio così, ma per capire bene di cosa si tratta occorre fare un passo indietro. Don Orione in tutta la sua vita, nonostante i mille impegni, seppe stringere relazioni vere, forti, intense, fra queste non si può dimenticare quella con Padre Vaccari. I due si conobbero nel seminario di Tortona e nacque un’amicizia incredibile. Due animi focosi che non potevano che sfidarsi a fare del bene. Una sfida non semplice, una sfida nata nell’amicizia coltivata nell’amore per il Cristo che

Ormai quasi tutti gli oratori hanno iniziato il Grest e qualcuno è già alla seconda settimana. Così fra il caldo che inizia a farsi sentire e una miriade di bambini che in giro per l’Italia cresce divertendosi, abbiamo lanciato una nuova sfida. Mettici la faccia! Questo fanno gli animatori e i responsabili ogni giorno, ogni mattina e ogni minuti, in prima linea per rendere l’estate dei più piccoli fantastica e allora perché non condividere un pò di quelle facce da grest? Scopri subito le meraviglie che hanno prodotto i nostri

Continuiamo a raccontarvi l’incredibile estate dei nostri oratori attraverso le sfide social. Abbiamo chiesto ad ogni realtà di rappresentare il proprio grest come un’opera d’arte. Ispirandosi ad un capolavoro già esistente o creando qualcosa di completamente nuovo, abbiamo raccolto le meraviglie dei nostri animatori artisti. Insomma, in questa prima settimana abbiamo provato a condividere la bellezza che ogni realtà sta vivendo ed ecco i risultati di questa sfida artistica. Scorri fino in fondo per scopre il vincitore di questa sfida social.

1 2 3 Page 1 of 3

Latest Stories

Search stories by typing keyword and hit enter to begin searching.