Posts in Category

NEWS

Tra promozioni Amazon e altre imperdibili offerte ho riscoperto, ma per tutt’altro motivo, la passione per il primo giorno di scuola. No, non sarò io a varcare la soglia più odiata e contemporaneamente più rimpianta da una buona parte della mia generazione, ma ho avuto la fortuna, in questi ultimi giorni, di vivere la febbricitante attesa per quel momento unico, cambiando però punto di vista. Dall’alto oserei dire, ma non per motivi spirituali (o forse anche), ma perché un’amica da ormai più di un mese con timore e trepidazione prepara

di Don Alessandro Lembo «Ma dove è finito, quel ragazzino dolce che ogni giorno rientrava da scuola ben disposto, salutava e raccontava com’era andata la giornata? E da dove è uscito quest’orso quasi sempre ‘girato’, a cui bisogna strappare le parole con la pinza per sentire ancora la sua voce?». Con varianti più o meno colorate, molti genitori e/o educatori di adolescenti troveranno che uno sbotto del genere ben si presterebbe a esprimere stati d’animo e situazioni in cui spesso si trovano. E d’altra parte, molti adolescenti, sentendo uno sfogo

Ecco cosa scriveva una giovane orionina 14 anni fa, quando da tutte le parti del mondo ci siamo ritrovati a Roma per festeggiare Don Orione Santo. I giovani alla canonizzazione Momenti di festa, musica, preghiera e la presenza di ospiti e testimoni in preparazione alla canonizzazione del beato Luigi Orione. Il MEETING INTERNAZIONALE DEI GIOVANI ORIONINI è iniziato il 14 maggio e si è sviluppato in quattro momenti principali, coordinati con le altre iniziative comuni programmate in quei giorni. I giovani si sono dati appuntamento, nel suo nome, a Roma,

In questi giorni ed in particolare ieri,  16 maggio 2018, ricorreva la festa liturgica di San Luigi Orione (1872-1940), che è stato definito da San Giovanni Paolo II “una meravigliosa e geniale espressione della carità cristiana, una delle personalità più eminenti del secolo scorso per la sua fede cristiana apertamente vissuta”. Ripercorriamo gli eventi di alcune nostre realtà: Reggio Calabria: un cuore di fiori sulla statua di San Luigi Orione. Domenica 13 maggio, i vigili del fuoco hanno deposto una composizione floreale a forma di cuore sulla statua di San

Eccoti lì. La faccia assonnata. Tre mesi sveglio alle undici e ora quelle occhiaie lì. I professori da dietro la cattedra. I compagni che ridono, il casino. Torni a casa con la faccia stravolta, ed è solo la prima settimana di scuola. Giugno che sembra lontano anni luce. Dico a te. Sì proprio a te. A te che hai quattordici anni. O sedici. O diciotto. Che non hai idea di cosa farai oggi pomeriggio, e il mondo che ti chiede che cosa vuoi fare da grande. Che riesci solo a

Già l’idea che qualcuno ti pensi porta in sé la declinazione più concreta dell’amore. Inoltre, l’idea che ti tenga nella mente guardando a ciò che di più sconfinato e meraviglioso esiste, il cielo e le stelle, significa che quel qualcuno ha associato NOI a qualcosa di meraviglioso. “Ho davanti a me lo splendore, la sconfinatezza, le infinite possibilità, la luce, la rotta, la direzione… E penso a voi!” Questo è quanto successo alla Festa Nazionale dei Giovani del 2 aprile: dare forma a questa frase e viverla sulla pelle. Sentire

Vi aspettiamo il 2 Aprile a Tortona – così insieme potremmo dire proprio come Don Orione: “chi è più felice di noi?”. Questa frase è tratta da uno dei suoi scritti parlando del Piccolo Cottolengo. Al tempo era una sfida (ma forse lo è ancora oggi), cioè riuscire ad essere felici anche quando la vita si fà servizio e fatica? Secondo Don Orione SI. Il Piccolo Cottolengo è costruito sulla fede e vive sul frutto d’una carità inestinguibile. Al Piccolo Cottolengo si vive allegramente: si prega, si lavora, nella misura

Messaggio del Papa per la Quaresima 2017 La Parola è un dono. L’altro è un dono. La Quaresima è un nuovo inizio, una strada che conduce verso una meta sicura: la Pasqua di Risurrezione…     MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO PER LA QUARESIMA 2017 La Parola è un dono. L’altro è un dono     Cari fratelli e sorelle, la Quaresima è un nuovo inizio, una strada che conduce verso una meta sicura: la Pasqua di Risurrezione, la vittoria di Cristo sulla morte. E sempre questo tempo ci rivolge

Pastorale giovanile: educatori non si nasce, si diventa. La “sana alleanza” tra famiglie, educatori e comunità 16 febbraio 2017  “La cura e l’attesa. Il buon educatore e la comunità cristiana”: è il tema del XV convegno nazionale di pastorale giovanile che si svolgerà a Bologna dal 20 al 23 febbraio. Oltre 650 delegati da tutta Italia si ritroveranno per riflettere sul “ruolo centrale della figura dell’educatore” che, afferma don Michele Falabretti, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile, “non è un solitario che va per la sua strada ma

1 12 13 14 15 16 17 Page 14 of 17

Latest Stories

Search stories by typing keyword and hit enter to begin searching.