Posts in Tag

animazione

Composizione di luogo: Domenica sera o lunedì pomeriggio. Tra la casa del don, un po’ disordinata e con il lavello che presenta strascichi di qualche cena e l’oratorio ancora profumato del sudore di bambini. Personaggi: Lui: il don, immancabile presenza. Un po’ stanco pur essendo domenica, il suo vero giorno libero. Sorride, saluta. E’ lui che tira le fila, è esperto in animazione ed educazione pur avendo letto solo qualche libro velocemente. E’ orgoglioso di questo gruppo a cui affida (affitta) gli adolescenti della parrocchia. Noi: gli animatori. Più o

Già l’idea che qualcuno ti pensi porta in sé la declinazione più concreta dell’amore. Inoltre, l’idea che ti tenga nella mente guardando a ciò che di più sconfinato e meraviglioso esiste, il cielo e le stelle, significa che quel qualcuno ha associato NOI a qualcosa di meraviglioso. “Ho davanti a me lo splendore, la sconfinatezza, le infinite possibilità, la luce, la rotta, la direzione… E penso a voi!” Questo è quanto successo alla Festa Nazionale dei Giovani del 2 aprile: dare forma a questa frase e viverla sulla pelle. Sentire

Dall’incontro Io*? tenutosi sabato 12 e domenica 13 novembre a Milano ecco il testo: DA GRANDE VOGLIO FARE L’ASTERISCO, usatelo per riflettere sul vostro essere animatori… Siete ancora punti o siete già asterischi, e se si, siete asterischi di che tipo? Voglio essere un punto fermo col ciuffo sempre in sesto. Voglio spiegare bene le cose che non si capiscono, avere la pazienza di dire che alcune cose significano altre e che non servono le certezze. L’asterisco, sì, perché: non si può? Voglio, con garbo: sia chiaro, allungare i testi

Latest Stories

San Lorenzo

Erode

Giuda e i suoi fratelli

Anania e Saffira

TOgetHER(e)

TOGETHER(e)

Search stories by typing keyword and hit enter to begin searching.