Posts in Tag

don orione

Puoi accompagnare la lettura con un sottofondo adatto Sarà che studiare filosofia fa scoppiare il cervello ti permette di avere una visuale più ampia della realtà, o sarà che sto semplicemente invecchiando, ma confesso che da qualche tempo sto iniziando a guardare con speranza verso le nuove generazioni e al mondo di cui mi pare di intravedere l’alba. Ora vi prego, non pretendetemi subito per pazzo, lasciatemi spiegare. So che, ultimamente, guardare al futuro con speranza sia un po’ fuori moda; siamo attorniati da voci che continuamente cercano di ribadire

La Famiglia orionina celebra oggi la festa della Madonna della Guardia. A Tortona il 29 agosto di ogni anno, si ripete lo spettacolo di fede popolare in occasione della festa della Madonna della Guardia alla quale partecipano molti orionini, sacerdoti diocesani e tanti fedeli. È questa la festa in cui Don Orione ha impresso la sua impronta carismatica.Quest’anno però la manifestazione sarà diversa dagli altri anni. A causa dell’emergenza sanitaria che stiamo affrontando, infatti, è stata apportata qualche variazioni al programma di questo giorno di festa.Alcune celebrazioni si svolgeranno all’aperto, nel cortile del

Già ci siamo detti come la Provvidenza si sia dimostrata in modo particolarmente creativo lungo la vita di don Orione e di come lui sapesse rispondere con altrettanta prontezza di spirito. Dato che siamo ancora nel mese di novembre, la scelta per questa puntata della nostra rubrica è stata quasi obbligata: l’inizio dell’attività di don Orione in quella che oggi è la parrocchia di Ognissanti. Fu Pio X stesso a inviare il sacerdote nel quartiere Appio, appena fuori le mura di San Giovanni in Laterano. Nel comunicarglielo, gli aveva detto

La Redazione – essere al limite del metafisico sempre pronto a tormentare… affidare incarichi creativi a chi pubblica sui social MGO – ha pensato che fosse interessante offrire ai giovani orionini l’occasione di incontrare da vicino il nostro amato prete di Tortona. E quale modo migliore di raccontare quelle pagine di ordinaria stramberia che hanno caratterizzato la vita di don Orione? Perché sì, diciamocelo, la vita di ogni uomo è caratterizzata da momenti memorabili che si manifestano nella capacità squisitamente umana di far fronte alle vicende più strane con una

La scuola non serve a imparare il latino o le date, ma l’amore per la ricerca della verità e di ciò che è giusto. Per questo fa paura. Scrip, Twitter Settembre, per molti, è sinonimo di anno che ricomincia. Gli studenti lo sanno meglio di tutti. Si iniziano a elaborare tattiche per accaparrarsi i banchi migliori e i vicini desiderati, qualcuno è ancora alle prese con gli esami di riparazione, altri cercano di prolungare fino all’ultimo il riposo e le vacanze e altri ancora entrano in uno strano stato psicologico

Buona festa di Pietro e Paolo a tutti! O, se preferite, buona festa del Papa, che tanto siamo sempre lì. Sì perché, lo sappiamo, per noi cattolici – e per noi orionini in particolare – è sempre il momento giusto per parlare del Papa. Ma vi siete mai chiesti perché don Orione fosse così fissato innamorato della figura del Pontefice? Risaliamo alle origini di tutta la faccenda: 1870, due anni prima della nascita di Luigi Orione; le truppe italiane fanno breccia nella mura della città di Roma a Porta Pia,

Ebbene sì, oggi don Orione compie 147 anni! Una veneranda età, senza dubbio, ma penso possiamo essere tutti d’accordo sul fatto che li porti ancora molto bene. Oggi, forse, non ci saranno torte con candeline o pacchetti regalo ma questo compleanno verrà ricordato – e in qualche modo celebrato – in moltissimi luoghi in giro per il mondo. Proviamo per un momento a fermarci e a immaginare la scena: centinaia di persone in luoghi diversi che ricordano con affetto il giorno della nascita di un prete nato un secolo e

A Iași, in Romania tre giovani seminaristi hanno fatto il loro ingresso in Postulandato. Quest’anno il Seminario Don Orione di Iași, in Romania, ha scelto di dare ai festeggiamenti del santo Fondatore un taglio più familiare, celebrando proprio nel pomeriggio del 16 maggio uno dei momenti più significativi della vita del seminario: l’ingresso in Postulandato di tre giovani seminaristi. Nel lungo percorso che prepara alla vita religiosa e sacerdotale, con il termine di “Postulandato” si indica un tempo di preparazione specifica e più intensa in vista dell’inizio dell’anno canonico di

Torniamo in Albania per scoprire come hanno vissuto la festa di Don Orione i giovani di Elbasan “I giovani sole o tempesta del domani ” Il 16 di maggio come comunità orionina di Elbasan, Albania, abbiamo festeggiato la festa del nostro fondatore don Orione. Abbiamo iniziato con il triduo di don Orione con la comunità parrocchiale. Per la festa i giovani del oratorio con grande emozione ed entusiasmo hanno preparato uno spettacolo in onore di don Orione. Accompagnati con canti, balli, pantomime, teatro, messaggi positivi e alla fine in conclusione

Continuiamo a viaggiare per il mondo e arriviamo a Reggio Calabria. Sono gli stessi ragazzi ha raccontarci cosa è successo: È stata una giornata fantastica! Tutti insieme, noi giovani del MGO, abbiamo invaso la città di Reggio Calabria. Ci siamo inventati un modo nuovo per raccontare Don Orione e la gioia di appartenere alla sua realtà. Proprio come Don Orione abbiamo usato la nostra creatività per il bene: abbiamo creato un carro orionino con cui abbiamo girato tutta la città. È stato un flash mob in movimento, con varie tappe

1 2 3 4 Page 1 of 4

Latest Stories

Search stories by typing keyword and hit enter to begin searching.